20 Settembre 2021
visibility

25 - 26 GIU: FIORITURA DELLA LAVANDA IN PIEMONTE

25 Giu: SALE SAN GIOVANNI – GRINZANE CAVOUR

Ritrovo dei partecipanti all’orario concordato e inizio del viaggio alla volta del Piemonte.
Arrivo a Sale San Giovanni, piccolo borgo della Bassa Langa in provincia di Cuneo e incontro con la guida.
Dal mese di giugno, i cespi verdi argentati delle colline si trasformano in tanti bouquet colorati di “bluette”, indaco, viola intenso e rosaceo; uno spettacolo della natura mai uguale a se stesso che cambia di ora in ora grazie alla luce del sole che si riflette sulle colline dove i cespugli di lavanda, mossi dal vento, sembrano onde viola/bluette di un bellissimo mare. Il periodo di fioritura della lavanda va da giugno ad agosto. Tuttavia, il picco della fioritura varia, più o meno sensibilmente, di anno in anno, a seconda delle condizioni meteorologiche e delle zone.
Il piccolo paese di Sale San Giovanni è riuscito a reinventarsi e a salvarsi grazie alla lavanda e alle erbe aromatiche diventando una vera e propria eccellenza nel settore officinale ed erboristico. Le colline di questo piccolo borgo piemontese non sono infatti ricoperte solo di lavanda; qui fioriscono distese a perdita d’occhio di issopo, camomilla, achillea, salvia, coriandolo, finocchio che creano un caleidoscopio di bellissimi colori (carta da zucchero, verde salvia, écru, viola, rosa). La comunità di Sale San Giovanni, chiede un piccolo contributo di 2 € a persona per accedere ai percorsi che attraversano le coltivazioni. Il contributo servirà a far fronte alle spese di mantenimento dei percorsi, garantire la sicurezza e alcuni servizi basilari; in cambio riceverete un braccialetto che vi permetterà di accedere anche alla visita delle chiese. Le visite alle chiese non saranno prenotabili e l’ingresso sarà contingentato in base alle disposizioni in materia di prevenzione del contagio.
Nei mesi di giugno e luglio per evitare assembramenti e pericoli per i pedoni, in settimana come nei week-end, le strade comunali di accesso alle coltivazioni saranno chiuse ai mezzi motorizzati, eccetto autorizzati e persone diversamente abili. Saranno percorribili a piedi e in bicicletta.
Pranzo libero in corso di escursione.
Nel tardo pomeriggio visita al castello-fortezza di Grinzane Cavour ( ingresso ca € 8,00 pp ) . Il Castello era la residenza della famiglia Benso all’interno della tenuta di famiglia. Qui Camillo (1810-1861) esercitò per 17 anni la funzione di sindaco, prima di diventare una delle figure centrali del Risorgimento. Oggi è possibile visitare le stanze dove visse il conte, nonché un interessante Museo delle contadinerie. Il Castello ospita inoltre l’Enoteca Regionale Piemontese Cavour.
In serata trasferimento in hotel , sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.
26 Giu: POLLENZO- LA MORRA – BAROLO – ALBA – NEIVE

Prima colazione in hotel.
In mattinata incontro con la guida e tour panoramico attraverso le Langhe del Barolo con sosta a Pollenzo, alla terrazza panoramica di La Morra e a Barolo.
Le Langhe, un affascinante susseguirsi di dolci colline tra le Alpi ed il mare, erano note anche ai Greci, che introdussero le prime viti. Al tempo dei Romani la produzione di vini era già fiorente.
Dalla terrazza del piccolo comune di La Morra si gode un panorama mozzafiato su tutto il teatro delle basse Langhe: ordinate colline pettinate a vigneto.
Al termine trasferimento ad Alba, pranzo tipico e visita guidata della città capitale delle Langhe. Municipium romano nel 89. a.C., Alba raggiunse il suo massimo splendore nel 12° secolo, guerreggiando in concorrenza con la vicina Asti. Detta la città delle 100 torri, la cittadina ha uno splendido centro storico medioevale in mattoni, dove in autunno si svolge la “Fiera internazionale del tartufo”. Molte le occasioni per lo shopping o per una sosta golosa a base di un altro prodotto di eccellenza della zona: il torrone.
Al termine partenza per il viaggio di rientro con una breve sosta a Neive che vi sorprenderà per la sua posizione scenografica.
Arrivo previsto a Milano in serata.



QUOTA PER PERSONA EURO 295,00



LA QUOTA COMPRENDE:

Pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell'ultimo con bevande ai pasti
Visite guidate
Auricolari
Pernottamento in hotel
Viaggio in bus
Tassa di soggiorno
Assistente agenzia
Assicurazione medico/bagaglio


LA QUOTA NON COMPRENDE:

Pranzo del primo giorno
Supplemento singola - Euro 45,00
Assicurazione annullamento - Euro 20,00 (facoltativa)
Extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa sulla Privacy
Informativa ex art. 13 D.lgs. 196/2003
Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Ai sensi dell´articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:
1) I dati verranno trattati per finalità istituzionali, connesse o strumentali all´attività della nostra Società, in particolare,
- inserimento nel nostro data base clienti,
- per dare esecuzione ad un Servizio o ad una o più operazioni contrattualmente convenute, incluse quelle previste dall´art.8 "Protezione della Privacy" delle "Condizioni generali di vendita", nonché la proposizione di estensione del Servizio alle prestazioni supplementari eventualmente attivate dopo la sottoscrizione della Proposta di Contratto e ad ogni attività di fidelizzazione del Cliente;
- per eseguire, in generale, obblighi di legge
- per esigenze di tipo operativo e gestionale interne all´Agenzia Viaggi Stelema Viaggi srl ed inerenti al servizio, con particolare, ma non esclusivo, riferimento alla revisione della contabilità dell´Agenzia Viaggi Stelema Viaggi srl nonché, previo Suo consenso,
- raccogliere informazioni sui gusti e preferenze del cliente in tema di viaggi ed informazioni socio demografiche quali anno di nascita, sesso, nazionalità, lingua parlata, stato civile, composizione nucleo familiare al fine di poter fornire un servizio personalizzato e di ottima qualità
- fornire informazione in ordine a prodotti o servizi nostri, o di nostri partner, e di altre opportunità nel caso le ritenessimo di tuo potenziale interesse
- elaborare statistiche aggregate su vendite, clienti, schemi di traffico e altre informazioni e comunicare tali statistiche a terze parte. Le statistiche non comprenderanno alcuna informazione che possa determinare l´identificazione dei clienti.

2) Il trattamento sarà effettuato con le seguenti modalità: manuale e informatizzato.
3) Il conferimento dei dati è facoltativo/obbligatorio per il corretto inserimento dei dati e l´eventuale rifiuto di fornire tali dati potrebbe comportare la mancata o parziale esecuzione del contratto.
4) I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione.
5) Il titolare e responsabile del trattamento è: Stelema Viaggi srl
6) In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell´art.7 del D.lgs.196/2003, che per Sua comodità riproduciamo integralmente:

Decreto Legislativo n.196/2003,
Art. 7 - Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti
1. L´interessato ha diritto di ottenere la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L´interessato ha diritto di ottenere l´indicazione:
a) dell´origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell´articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L´interessato ha diritto di ottenere:
a) l´aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l´integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l´attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L´interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
torna indietro leggi Informativa sulla Privacy  obbligatorio